MUZON

Un tutt'uno con le sue cuffie

Punti di forza: geniale, disponibile.
Punti deboli: introverso, poco socievole.





Steven Quincy Muzon è il figlio di uno dei fisici quantistici della galassia: e dopo la scomparsa misteriosa del padre in seguito a uno dei suoi esperimenti sulle dimensioni parallele, si è deciso a seguire le sue orme e ritrovarlo. Tuttavia, dato il detto «tale padre, tale figlio», anche lui è incappato in un incidente di laboratorio.

Muzon, infatti, è stato colpito da una scarica elettrostatica che l’ha trasformato in un curioso mostro giallo con una connessione psichica al grosso paio di cuffie che indossava al momento dell’esperimento. Per questo motivo, ha deciso di dedicare il suo tempo libero al diventare un DJ! Di tutto il gruppo è l’elemento più nerd, insieme a Terry, ed è quello che spesso e volentieri trova l’idea per risolvere le brutte situazioni in cui si caccia con i suoi amici.